Ora provano a privatizzare anche i Pronto Soccorso

Dopo anni di denunce e rivendicazione del diritto alla sanità pubblica e al mantenimento dei presidi sanitari nei territori della Sardegna, ancora una volta ci troviamo a dover fare i conti con una politica regionale che sembra andare dritta verso lo smantellamento sistematico della sanità pubblica sarda, anche in questo periodo drammatico, dove assistiamo ogni […]

Read more

Il problema è politico. Le dimissioni la soluzione

Liberu già da fine aprile, e poi in seguito con ulteriori comunicati, aveva preannunciato il disastro a cui la Sardegna sarebbe andata incontro con la stagione estiva aperta al flusso turistico esterno. Mentre ancora Solinas proseguiva il balletto auto assolutorio, chiedendo controlli in maniera generica e senza fondamento normativo e scientifico, noi lanciavamo la proposta […]

Read more

Sassari, ordini e divieti

A pensar male si fa peccato, ma… Abbiamo passato mesi chiusi in casa, ci siamo adeguati ed abbiamo rispettato quanto impostoci preoccupati per la situazione sanitaria in atto, non abbiamo potuto coltivare relazioni familiari e di amicizia, non abbiamo potuto organizzare manifestazioni, attività ed eventi culturali e politici, ma abbiamo sempre tenuto presente che le […]

Read more

La cultura non si svende

La proposta del Governo Regionale di adibire le edicole ad infopoint dimostra l’incapacità della stessa nel comprendere l’importanza che potrebbero rivestire questi presìdi per il territorio e del servizio che si intende offrire. Non si può pensare di poter sopperire alla grave carenza strutturale del settore del turismo culturale, come quella che riguarda l’organizzazione dei […]

Read more

Virus: spiagge sicure o spiagge a pagamento?

Risale a qualche giorno fa la notizia che si è già dato il via alla manutenzione degli stabilimenti balneari  per non farsi  trovare impreparati  e, racconta  l’assessore agli Enti locali Sanna, “in attesa della riapertura, al governo abbiamo chiesto linee guida omogenee per tutto il territorio nazionale per quanto riguarda la distanza da rispettare nel […]

Read more

Chiudere tutto per riaprire tutto: il punto di vista di Liberu

La situazione attuale è di assoluta incertezza, col rincorrersi contrastante di voci allarmistiche e tranquillizzanti, pareri opposti di esperti e talvolta di presunti esperti, con una classe politica in preda all’improvvisazione e allo smarrimento.Tutto ciò non può che creare enorme sconforto nelle classi lavoratrici, stremate da due mesi di serrata, di mancati introiti, di promesse […]

Read more

Vogliamo essere liberi di aprirci al mondo: Pane, Terra e Libertade

Dalle misure per la ripartenza del governo italiano dipenderà ogni decisione del Presidente Solinas circa la riapertura dei porti e degli aeroporti sardi. Siamo consapevoli di quanto questa decisione possa essere tragica se pensiamo che a fronte di una probabile riesplosione dell’epidemia corrispondano dati certi sul tracollo delle assunzioni sia nel settore turistico che in […]

Read more

Pane, Terra e Libertade. Chi deve pagare la crisi?

Alla preoccupazione per la situazione sanitaria si somma ogni giorno di più quella per la situazione economica nel prossimo futuro. Un’angoscia determinata dalla certezza diffusa che la crisi sarà lunga, pesante e che le ripercussioni – anche più del problema sanitario – cambieranno a lungo le condizioni di vita di miliardi di persone di tutti […]

Read more

123

Page 1 of 3